Alicia, da schiava del sesso a donna libera: «Venduta e maltrattata, ecco la mia storia»

Il Messaggero

di Ida Artiaco
A dieci è stata venduta dalla sua famiglia per farla entrare in giro di prostituzione. A 13 anni è diventata madre. Torturata per anni, veniva violentata dai suoi aguzzini fino a 10 volte al giorno. Vicina al suicidio, non si è però mai arresa. Commuove la storia di Alicia, ventenne messicana, che in una intervista esclusiva al DailyMail ha raccontato i momenti più bui della sua vita, ma anche la sensazione di libertà quando è finalmente riuscita a lasciarsi alle spalle il passato.

Alicia si definisce una schiava del sesso. Il suo inferno è cominciato quando aveva solo 10 anni: i suoi genitori, che erano molto poveri, l’hanno venduta a dei trafficanti di esseri umani per 600 dollari circa. Le condizioni a cui era costretta a vivere erano talmente difficili che ha più volte tentato di togliersi la vita. Ma i suoi aguzzini, quando l’hanno scoperta, l’hanno picchiata, lasciata senza cibo e costretta in una vasca da bagno piena di acqua fredda per cinque giorni. Una barbarie senza fine, in cui minacciavano di far finire tutta la sua famiglia se non avesse obbedito ai loro ordini. …leggi

Menu