Boldrini: “Tratta di esseri umani schiavitù contemporanea”

Interris

Mantiene una sua drammatica attualità la Giornata internazionale per l’abolizione della schiavitù, perché troppi sono ancora gli Stati in cui questo fenomeno si riproduce in forme vecchie o nuove. Anche da noi basta poco per volerlo vedere: è sufficiente passare di sera per alcune strade delle nostre città, dove giovani schiave dei tempi moderni sono costrette con la violenza a mettersi in vendita”. Lo dice la Presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini oggi 2 dicembre, giornata internazionale per l’abolizione della schiavitù.

La ricorrenza è nata per ricordare il 2 dicembre 1949, data di approvazione da parte dell’Assemblea generale della Convenzione delle Nazioni Unite per la repressione del traffico di persone e dello sfruttamento della prostituzione altrui. Leggi…

Menu