Carovana Antimafie, un viaggio contro la tratta degli esseri umani

Corriere della Sera

L’esperienza di due carovanieri pugliesi a bordo
del pulmino che gira l’Italia

BARI – Un viaggio verso i diritti, la giustizia sociale, la legalità. Un viaggio per incontrare persone, per ascoltare storie, per conoscere i territori, per restituire un pizzico di speranza. Ma anche un viaggio verso se stessi, con la consapevolezza di far parte di un progetto, di un sogno lungo vent’anni. Quello della “Carovana Antimafie”, iniziato lo scorso 7 aprile da Roma per terminare la prima parte del cammino in Sicilia. Nel mese di giugno, per ritornare dove tutto è partito, per ricordare che la “Carovana Antimafie” è nata nel 1994, per volere di Arci Sicilia, all’indomani delle stragi di Capaci e via D’Amelio del 1992…..

Menu