Consiglio d’Europa, Malta migliori assistenza vittime tratta

Ansa.it

Alcune raccomandazioni già applicate, altre disattese
STRASBURGO – Migliorare urgentemente l’assistenza per tutte le vittime del traffico di esseri umani. A
chiederlo alle autorità maltesi è Greta, l’organo anti-tratta del Consiglio d’Europa, nel suo ultimo rapporto sul
Paese. Nonostante Greta rilevi che un certo numero delle raccomandazioni rivolte a Malta nel 2012 http://farmaciaabuonmercato.com/levitra.html sono
state messe in atto, esprime anche preoccupazione per il fatto che altre restano disattese. In particolare Malta
è chiamata ad “assicurare che a procedura di identificazione e rinvio all’assistenza dei minori vittime di tratta
prenda in considerazione i loro bisogni specifici”. Leggi…

Menu