La Repubblica

Il Comune pubblica un nuovo bando per progetti con unità di strada

 UN PROGETTO per salvare le vittime della tratta e dello sfruttamento, partendo dalla loro ricerca attiva, con unità di strada che possano individuare, contattare e portare al sicuro donne costrette a prostituirsi, giovani schiavi dello spaccio, anziani e disabili utilizzati per chiedere l’elemosina. Il ministero delle Pari opportunità, dal Duemila in poi, ha sempre finanziato progetti di accoglienza e di inserimento di donne vittime della tratta e il Comune di Milano, da parte sua, ha sempre partecipato ai bandi, facendo da capofila per il coordinamento degli interventi….leggi

Menu