Seminari formativi

Facendo seguito alla pubblicazione del Rapporto annuale “EMILIA ROMAGNA TERRA D’ASILO 2016: l’accoglienza  diffusa a sistema  tra ‘emergenza’ e crisi sociale”, il Comune di Parma, in collaborazione con CIAC onlus, e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, ha organizzato un ciclo formativo per approfondire alcuni dei principali aspetti emersi dalla ricerca sul campo condotta nell’ambito di Emilia Romagna Terra d’Asilo.

Il ciclo comprende i seguenti tre incontri:

L’accoglienza diffusa tra autonomia e “controllo”: il contrasto al traffico e lo sfruttamento e ai sistemi illegali

Ambito territoriale: area vasta Romagna

Ravenna 6 marzo 2017 dalle ore 9.00 alle ore 13.30 – Sala D’Attorre, Via Ponte Marino 1, Ravenna

Modera: Lindita Caka, Presidentessa Coop. Persone in Movimento – Intervento introduttivo: Domenico Perrotta, Università di Bergamo

 

L’accoglienza diffusa tra esclusione e integrazione sociale: pratiche di autonomia e la partecipazione dei beneficiari

Ambito territoriale: area vasta Emilia Nord

Piacenza 13 marzo 2017 dalle ore 9.00 alle 13.30 – Sala della Ex Circoscrizione, Via Taverna 39, Piacenza

Modera: Davide Tacchini, coordinatore per l’ente gestore del progetto Sprar del Comune di Piacenza – Intervento introduttivo: Elena Fontanari, Università di Milano

 

L’accoglienza diffusa tra auto-referenzialità e sistema: luoghi, modalità e criteri del coordinamento e della governance

Ambito territoriale: area vasta Bologna

Bologna 27 marzo 2017 dalle ore 9.00 alle 14.00 – Sala dell’ex Consiglio Regionale, Viale Silvani 6, Bologna

Modera: da definire –  Intervento introduttivo: Vincenza Pellegrino, Università di Parma

 

In allegato:

–        locandina con il programma delle tre giornate formative; Formazioni ER accoglienza diffusa 

–        scheda di iscrizione ad una o a tutte le tre giornate formative. SCHEDA DI ISCRIZIONE_BOLOGNA SCHEDA DI ISCRIZIONE_RAVENNA SCHEDA DI ISCRIZIONE_PIACENZA

 

Per iscrizioni ad una o a tutte le giornate formative e ulteriori informazioni sulle formazioni  

scrivere a Giuseppina Bruno [email protected] 

Menu