Gli immigrati scrivono a Francesco “Sei la nostra voce contro la schiavitù”

La Repubblica

«NON siamo invisibili. Non siamo schiavi. Stai al nostro fianco». Gli immigrati scrivono a papa Francesco e annunciano che il 21 marzo saranno in piazza del Gesù Nuovo…leggi

Menu