In 300 alla marcia anti caporalato Intellettuali contro lo sfruttamento

Il Corriere del Mezzogiorno

Scrittori, giornalisti e magistrati in corteo contro lo schiavismo nelle campagne Raduno a Borgo Mezzanone e conclusione al Ghetto dei bulgari Circa 300 persone, alcune arrivate anche da fuori regione, hanno partecipato questa mattina alla marcia degli intellettuali, la manifestazione contro il caporalato che, vicino Foggia, è andata in scena tra Borgo Mezzanone e il «ghetto dei bulgari». «La scelta di marciare contro il caporalato — ha scritto qualche giorno fa il sociologo Leonardo Palmisano sul Corriere del Mezzogiorno. Leggi…

Menu