La “Sfruttamento spa” fa 150 miliardi di utili. In Occidente una vittima vale 35mila dollari

La Repubblica

I dati dell’International Labour Office: lo sfruttamento sessuale è il più redditizio, con profitti annui per vittima che superano i 20mila dollari. Nel mondo ci sono 21 milioni di persone che lavorano forzatamente, nel 90% dei casi sfruttati da imprese o individui nel settore “privato”

MILANO – E’ il sesso il modo più redditizio per sfruttare una persona, possibilmente in un Paese europeo o comunque Occidentale. Per chi traffica donne, soprattutto, e uomini, il guadagno può essere vicino ai 22mila dollari annui: basta il corpo per vendere sesso, i “costi” di questa produzione illegale sono assolutamente ridotti e quasi tutto l’incasso si trasforma in profitto. …leggi

Menu