Il Giornale

Daniele Bellocchio –

“200 ragazze, recentemente partite dalla Mauritania per l’Arabia Saudita sono sequestrate nel Paese arabo e sono vittime di ogni tipo di violenza: fisica psicologica e sessuale”

Sembra una parola lontana dallo scibile del XXI secolo: schiavitù. Un termine roboante di una storia che non ci appartiene, semmai un godimento della loquela giornalistica nel descrivere le privazioni delle libertà.

Ma, in realtà, niente di tutto ciò: lo schiavismo e gli schiavi nel 2015 esistono e l’ultimo caso è la tratta delle donne mauritane verso l’Arabia Saudita. Nessun giro di parole per dipingere quanto sta avvenendo: è un commercio di esseri umani….leggi

Menu