la riviera online

Nella Milano da bere, all’Expo si è lanciata la sfida del futuro promuovendo il ritorno alla terra, facendone un punto fermo per la rinascita del paese. Ma nelle campagne del Mezzogiorno, da decenni e ancora oggi, si vivono ancora situazioni di sfruttamento, di violenza, e di negazione dei più elementari diritti umani proprio in nome, spesso, di quella stessa agricoltura così tanto reclamizzata. I ritmi sono massacranti e disumani, i lavoratori agricoli si alzano di mattina presto e alle sei vanno in campagna fino alle dodici. Poi hanno un’ora di tregua, è il caso di dire, per mangiare e riposare, prima di riprendere, dall’una fino alle sette di sera, specialmente in estate perché imbrunisce più tardi e c’è più luce, sempre col fiato dei caporali sul collo. …leggi

Menu