La Repubblica

Sono 15mila le ragazze nigeriane sfruttate in Italia: la metà delle prostitute che battono i nostri marciapiedi. Almeno 1500 sono minorenni e ogni anno ne arrivano altre 300. Il nostro Paese, anche su questo turpe e vergognoso mercimonio, offre la tratta più consistente, radicata e capillare di tutta Europa. Finora sono state coinvolte in questo calvario clandestino almeno 60mila donne. Tra minacce, riti woodoo, protettori e protettrici senza scrupoli. Ne abbiamo incontrate alcune: ecco le loro storie allucinanti


di VALERIA TEODONIO, video di LUCA FERRARI

leggi

Menu