Migranti. Gli «schiavi» in Libia in cima all’agenda di Africa ed Europa

Avvenire

Il dramma migranti al centro del vertice di Abidjan in Costa d’Avorio. Macron presenterà un piano di
soccorso. Gentiloni: «Qui ci giochiamo il futuro»
Africa ed Europa uniscano le forze per liberare i prigionieri dei terribili campi libici. Proprio alla vigilia
del vertice tra l’Unione Africana e l’Unione Europea, che si apre oggi ad Abidjan, ieri il presidente francese
Emmanuel Macron, parlando a Ouagadougou (capitale del Burkina- Faso), ha confermato quello che si era
già capito: nonostante gli sforzi dell’Ue di sottolineare che questo non è un vertice sulla migrazione, il
dramma libico sarà ben presente nella riunione, la prima del genere dal 2014 (allora fu a Bruxelles). Leggi…

Menu