Corrierealpi

MEL. Prostituzione al bar: fissata per mercoledì prossimo la prima udienza. Parte il processo a Flavio Mappelli, che deve rispondere del reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, al bar Valentino di Tallandino di Mel. Secondo l’accusa formulata dalla procura della Repubblica, nel locale le ragazze si prostituivano in una stanzetta, attrezzata con un letto e una telecamere in grado di riprendere le prestazioni. I clienti avevano delle fiches da casinò e il loro tempo era scandito da un campanello alla cassa. Mappelli era stato arrestato dai militari del Radiomobile della Compagnia di Feltre nella notte tra i 5 e il 6 maggio di due anni fa, ma dal 27 è finito ai domiciliari, dopo che il Riesame aveva accolto il ricorso presentato da Rui, il suo avvocato di allora. Una prima richiesta era stata respinta. Leggi…

Menu