Quasi tutti i bambini che sbarcano in Italia non sono accompagnati

Secoloditalia

Secondo un nuovo rapporto Unicef lanciato oggi, a livello globale i bambini rifugiati e clandestini che si
sono spostati da soli hanno raggiunto un numero record, quasi quintuplicato dal 2010. Tra il 2015 e il
2016 sono stati registrati almeno 300.000 bambini non accompagnati e separati in circa 80 Paesi,
rispetto ai 66.000 tra il 2010 e il 2011. Tra il 2015 e il 2016, in 80 Paesi, 200.000 bambini non
accompagnati hanno fatto richiesta di asilo, mentre 100.000 bambini non accompagnati sono stati
arrestati al confine Stati Uniti-Messico. Tra il 2015 e il 2016, 170.000 bambini non accompagnati hanno
fatto richiesta di asilo in Europa. Il 92% di tutti i bambini arrivati in Italia via mare nel 2016 e nei primi
mesi del 2017 erano non accompagnati e separati. A livello globale circa il 28% dei clandestini sono
bambini. Leggi…

Menu