TRATTA ESSERI UMANI: DOCUMENTO VATICANO-CARITAS, “COSA PUÒ FARE LA CHIESA”

agensir.it

“Prevenzione e sensibilizzazione”, “assistenza alle persone trafficate”, “azione politica” (advocacy) e “fare rete”. È ciò che può fare la Chiesa per contrastare la tratta di esseri umani, “forma moderna di schiavitù”, ad avviso del documento congiunto del Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti e di Caritas Internationalis, redatto per richiamare a un rafforzato impegno cristiano per combattere la tratta, che verrà presentato domani a Roma (dalle 11 alle 12.30, sala conferenze del Pontificio Consiglio per i laici, palazzo San Calisto 16, Scala 1). “Impegno Cristiano ‘Creati ad immagine di Dio, trattati come schiavi…’” è il titolo del documento, disponibile in italiano, inglese, francese e spagnolo. Partendo dal riconoscimento che “oggi ci sono almeno 2,4 milioni di persone vittime di tratta”,…leggi

Menu