Ue ed Africa insieme per porre fine alla schiavitù dei migranti

Euronews

Davanti alle immagini provenienti dalla Libia di uomini ridotti in schiavitù, la comunità internazionale non
può chiudere gli occhi. Ad Abidjan i leader europei e africani giovedì si sono impegnati a porre fine alle
atrocità commesse sui migranti e hanno proposto una task force militare congiunta per reprimere il traffico
degli esseri umani. Tra i Paesi europei in prima linea: Italia, Francia, Germania e Spagna.
“Permettetemi di rinnovare la mia richiesta di imporre sanzioni ONU a contrabbandieri e trafficanti di esseri
umani”, è stato l’appello di Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo. Leggi…

Menu