Unicef. La violenza sui bambini dentro e fuori la famiglia

Avvenire

«Un adolescente ucciso nel mondo ogni 7 minuti»: la denuncia nel nuovo rapporto dell’Unicef sugli abusi e
le violenze perpetrate sui bambini e gli adolescenti: «Viene denunciato solo un caso su cento»
Un nuovo rapporto dell’Unicef (Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia), che riporta dati raccolti in oltre 40
Paesi, descrive in dettaglio le molte facce della violenza verso i minori nel mondo. Tra queste, la realtà dello
sfruttamento sessuale. Sarebbero almeno 15 milioni le minorenni costrette ad abusi sessuali, con una forte
responsabilità che ricade sull’ambiente familiare e di vicinato, scolastico, tra le amicizie e i primi legami
sentimentali.
Insomma, tra le conoscenze che per prime dovrebbero fornire a bambine e adolescenti un ambiente ideale
alla crescita fisica e psicologica ma che trasformano in un inferno la quotidianità di tante. «L’idea che le
donne siano a disposizione degli uomini è un fattore importante nell’incentivare la violenza sessuale sulle
giovani», ricorda la coordinatrice Claudia Cappa nel rapporto A Familiar Face – Violence in the lives of
children and adolescents (Un volto familiare. La violenza nelle vite di bambini e adolescenti) . Leggi…

Menu