Vittime di tratta, “affari per 32 miliardi di dollari l’anno”: Marino visita Ponte Galeria

redattoresociale.it

Il sindaco di Roma, insieme all’assessora alle Politiche sociali Danese, ha incontrato le donne ospiti del Cie. “La tratta continua a distruggere i sogni e le speranze di tante donne”. Danese: “Sfida principale dopo accoglienza è integrazione”

ROMA – “Nonostante l’impegno d tante organizzazioni, la tratta continua a distruggere i sogni e le speranze di tante donne che, lasciandosi alle spalle i propri affetti e la propria vita, sono venute in Italia e in Europa con il miraggio di un lavoro, per aiutare le proprie famiglie povere, per poi trovarsi prigioniere nelle maglie di trafficanti senza scrupolo”: così ieri sera il sindaco di  Roma, Ignazio Marino, che insieme all’assessore alle Politiche sociali, Francesca Danese, ha fatto visita alle donne vittime di tratta ospitate nel Centro di identificazione ed espulsione di Ponte Galeria. “Questo commercio – ha aggiunto – è la terza fonte di guadagno, per la criminalità organizzata, dopo le armi e la droga, con proventi che superano i 32 miliardi di dollari all’anno nel mondo”….leggi

Menu